top of page

Sono nata sotto il segno dei pesci. Pesci sfuggiti all'acquario di famiglia per nuotare in mare aperto, di qua e di là. Di qua la scrittura e di là la ricerca scientifica, l'una l'amante seducente cui sono ancora legata, l'altra una moglie tradita dalla quale ho divorziato con sensi di colpa di cui ho faticato a liberarmi. Di qua e di là. Di qua il mio vecchio casale tra i noccioleti della Tuscia, di là il Children's Village di Bakhunde tra i monti dell'Himalaya. Di qua nella vecchia Europa mio figlio tanto amato, di là nell'antico Nepal i miei amati children non miei. Di qua la vita vissuta, la vita vera che mi sollecita e pretende, di là la vita, le tante vite dei personaggi della mia scrittura che mi legano a sé...

14.jpg

I miei libri

Daimon

Storia di una giovane musicista: da bambina prodigio a paziente psichiatrica a pianista di jazz. 

 

Scomode dimore

 

Tre protagoniste, tre storie che si intrecciano in un unico racconto, un solo corpo: il corpo femminile, «scomoda eppure magnifica dimora» di uno spirito libero.

il Viandante

di Artemisia Boccadoro

 

Artemisia Boccadoro nel 1936 abbandona l'Europa per un viaggio in Oriente, dove di lei si perde ogni traccia fino al ritrovamento del suo manoscritto.

bottom of page